Che cos’ è il trattamento ayurvedico Thalapothichil?

Thalapothichil è un trattamento ayurvedico noto per le sue proprietà curative per i disturbi e dolori al collo e alla testa. È necessario fissare un appuntamento con un esperto Ayurveda e poi il tipo di oli ed erbe da utilizzare o la durata del trattamento viene deciso. I benefici del trattamento sono evidenti se si seguono per 2-3 settimane, insieme al trattamento di medicina erboristica anche le istruzioni corrette in materia di dieta, yoga e meditazione.

 

Che cos’ è Thalapothichil?

Thalapothichil è una parola malese, dove Thala significa testa e Pothichil significa copertura. Thalapothichil è una procedura di applicazione di pasta medicata sulla testa. Rientra nella categoria dei trattamenti di raffreddamento. La terapia inizia con un massaggio tradizionale alla testa con oli ayurvedici o con lo Shiro Abhyangam. Una scanalatura viene quindi fatta sulla testa con una speciale pasta. Questa pasta è tradizionalmente preparata con latticello ed erbe medicinali. Le erbe aromatiche sono selezionate in base alla condizione da trattare. Poi si mette l’ olio in questo solco e le pareti di pasta sono ricoperte di foglie e panno. Dopo 30-60 minuti, a seconda della condizione da trattare, la pasta viene eliminata, seguita da un delicato massaggio alla testa.

Effetti di Thapothichil:

Il trattamento è molto utile nella correzione di Pitta dosha. Stabilizza il sistema nervoso ed ha un effetto lenitivo sulla mente e sul corpo. Migliora la qualità del sonno e fornisce sollievo dalla pesantezza della testa. Il trattamento rilassa anche la regione del collo e delle spalle e rafforza la memoria. Il massaggio con olio medicato migliora la qualità e la consistenza dei capelli. Oltre a questi è usato nel trattamento dei disturbi psicosomatici, insonnia, disturbi psichiatrici, epilessia, ansia e depressione.

E’ una procedura terapeutica, quindi la frequenza della terapia dipende dalla condizione del paziente. Tuttavia, per i benefici terapeutici sono necessari almeno 7 giorni.

Chi non dovrebbe scegliere Thalapothichil?

Se soffrite di malattie respiratorie, rinite, sinusite o febbre, questo trattamento deve essere evitato. Il trattamento non viene inoltre somministrato a chi soffre di spondilite cervicale o mal di schiena bassa o durante la gravidanza e l’ allattamento.

You might also like

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi