Achillea Millefoglie (Achillea Millefolium): proprietà ed usi

L'achillea (Achillea millefolium) è una pianta della famiglia delle Asteraceae.

Achillea Millefoglie è una comune erba originaria dell’ emisfero nord che cresce liberamente in pascoli, terreni calcarei, strade e altri siti con terreno ben drenante. È immediatamente riconoscibile per le sue foglie piumose, i suoi steli robusti i fiori bianchi composti da tanti piccoli fiori singoli.

Tra le altre erbe medicinali rinvenute nel sito di sepoltura di Neanderthal in Iraq, risalente a circa 60.000 a. C., è stata rinvenuta , divenuta famosa in erboristeria come una delle prime indicazioni dell’ uso umano di piante medicinali. La storia mitologica ci dice che è stata data ad Achille dal centauro Chiron in modo che potesse usarlo sul campo di battaglia e il suo nome latino, Achillea millefolium, riflette questa storia. I suoi nomi comuni includevano  l’ erba del Soldato, herba militaris, del Cavaliere, l’ erba del falegname. L’ achillea è una delle erbe più utili che abbiamo, perché cura le emorragie ed è anche antimicrobica e antidolorifica, una delle piante più utilizzate nella medicina delle piante.

 

achillea millefoglie a cosa serve

 

Ha la capacità di farci sudare. Quando la febbre sta iniziando, bere tè caldi di achillea può aiutare a diminuirla rilassando la circolazione e i pori della pelle, permettendoci di sudare liberamente e liberando il corpo dall’ infezione.  Può sembrare sconsigliabile aumentare il calore corporeo in caso di febbre, ma stiamo aiutando il corpo a rispondere alle infezioni naturalmente. La formula classica per raffreddore con la menta piperita e il sambuco che dovrebbero essere bevuti il prima possibile come tè caldo.  Quando c’ è una temperatura corporea elevata ma nessuna sudorazione, questa formula è particolarmente utile per aiutare a liberare il calore attraverso la pelle.

L’ affinità  per il sangue e la circolazione è visibile sia internamente che esternamente. Tonifica i vasi sanguigni contemporaneamente alla dilatazione dei capillari e al sangue, dandogli così una vasta gamma di applicazioni. È stato usato per trattare l’ ipertensione, spesso in combinazione con biancospino e fioritura di lime e ha una reputazione per essere in grado di prevenire i coaguli di sangue. L’ azione tonificante la rende particolarmente utile nel trattamento delle vene varicose e dlle emorroidi. Questa doppia azione è ciò che gli ha dato la reputazione di essere in grado di curare e causare epilessie!

Particolarmente utile per stimolare la digestione e far fluire la bile e i succhi delpancreas. A causa della sua affinità con la circolazione, può anche aiutare a spostare sangue congestionato nella vena portale che, a sua volta, aiuta il fegato. Si parla di usarla per colite e diverticolite a causa della sua capacità di tonificare e curare le membrane del muco del tratto digestivo. Era anche un antico rimedio tradizionale per la diarrea e dissenteria.

Un buon antisettico urinario e, se bevuto come infuso caldo o fresco (piuttosto che caldo), le proprietà diuretiche sono enfatizzate, rendendolo un utile rimedio per la cistite e le infezioni del tratto urinario. E’ stato anche lodata per aver aiutato i casi di incontinenza urinaria.

Gli oli volatili sono spesso anche anti-microbici. L’ amarezza bilancia il suo calore con più qualità di raffreddamento e stimola anche la digestione.

Il grande erborista inglese Parkinson del XVI secolo scrisse:”Achillea chiude le ferite sanguinanti e le preserva dalle infiammazioni, e mantiene il flusso di sangue nelle donne…”.

La tenera foglia di Achillea si chiama Supercilium Venus (la sopracciglia di Venere) ed è dedicata a questa Dea dell’ Amore, della Bellezza e della Grazia, è stato confrontata, in uno studio randomizzato in doppio cieco,con il farmaco antinfiammatorio non steroideo ibuprofene in pazienti con osteoartrite, in grado di essere molto meglio tollerata con bassi effetti collaterali. La dose utilizzata era piuttosto conservativa e equivarrebbe a non più di circa 1 o 2 ml di tintura al giorno.In esperimenti di laboratorio è stato riscontrato che l’ infusione di Achillea ha dimostrato azioni antinfiammatorie e antipiretiche (riduzione della febbre). I principi attivi sono stati identificati come composti proteico-carboidrati all’ interno della pianta.

Sintomi come prurito o starnuti quando si utilizza l’Achillea sono il segno che questa non è l’ erba per voi.

 

achillea millefoglie tisana

Serve a tonificare e rafforzare i vasi sanguigni e dilatarli, consentendo un più facile flusso sanguigno. A causa delle sue proprietà antinfiammatorie, può anche ridurre il gonfiore che può restringere i vasi sanguigni. Achillea millefolium può anche ridurre la formazione di coaguli di sangue, riducendo il rischio di malattie cardiache e altre condizioni pericolose.

potrebbero Interessarti anche:

Preparazione: La preparazione della tisana di achillea millefolium è un processo semplice. Per preparare una tazza di tè achillea millefolium aggiungere una bustina a una tazza di acqua bollita. Lasciarlo  coperto, per dieci minuti. Una volta che il tè è macerato, togliete il sacchetto e servite. Miele e limone possono essere aggiunti come desiderato per aggiungere dolcezza naturale  al sapore. A causa dei potenti effetti del tè achillea millefolium, si consiglia di non consumarne più di tre tazze al giorno. Come con qualsiasi tè alle erbe, prestare attenzione quando si prende questa erba per i benefici medicinali. Si consiglia alle donne incinte o in allattamento e alle persone che assumono i farmaci prescritti di consultare un medico prima di usare il tè achillea millefolium.

Anche se il tè millefoglie è ben rispettato tra gli erboristi, è considerato diversamente dalla maggior parte degli appassionati di tisane. Mentre si può essere in grado di trovare la pianta in un negozio di alimentari salutistico o negozio di specialità del tè, può essere difficile da trovare in un ambiente di vendita al dettaglio locale. Se siete interessati a provare la tisana per voi stessi, la vostra opzione migliore è quello di ordinarlo comodamente da una azienda online.

 

 

SPECCHIASOL – ACHILLEA BIOLOGICA MILLEFOGLIE FOGLIE E FIORI TAGLIO TISANA 1 KG

 

 

achillea millefoglie emorroidi

Le emorroidi sono causate dal gonfiore di un gruppo di vasi sanguigni nel retto e nell’ ano. Questo può essere estremamente sgradevole perché provoca dolore durante o dopo la defecazione. Gli emorroidi sono causati da diversi fattori come la tensione durante la defecazione, costipazione e gravidanza. Si scopre che questa condizione è un problema di salute per gli uomini e le donne allo stesso modo, e va da 45 a 65 anni di età. I sintomi di emorroidi infiammate sono sanguinamento, dolore, prurito rettale, e talvolta prolasso a causa del tessuto danneggiato durante la defecazione.

Complicanze di emorroidi possono includere coagulazione del sangue o un prolasso esteso che potrebbe richiedere un intervento chirurgico. Sono state sviluppate diverse terapie, una delle quali è l’ uso di piante medicinali come l’achillea millefoglie.

Un preparato è l'”infusione”.Le infusioni sono migliori per estrarre i costituenti dell’ acqua di un’ erba. L’ acqua calda agisce come agente per liberare gli oli essenziali all’ interno della pianta. Questi oli essenziali includono i “flavonoidi” che aiutano a ridurre l’ infiammazione degli emorroidi. Gli oli essenziali dell’achillea millefoglie forniscono anche proprietà antisettiche che limitano la crescita di batteri nella zona interessata.

Le infusioni possono essere applicate topicamente utilizzando una sfera di cotone pulito o come additivo per il bagno caldo. Un’ altra preparazione consiste nello schiacciare le radici della pianta. Le radici schiacciate di questa pianta possono essere applicate topicamente perché possono essere utilizzate come anestetico locale.

Prima di utilizzare l’achillea millefoglie, è consigliabile verificare l’ eventuale presenza di reazioni allergiche o avverse. Questo può essere fatto effettuando un test di allergia su una piccola area del corpo, in particolare sul braccio. Non si deve procedere con l’ uso dell’achillea millefolium come farmaco se vi è presenza di arrossamento, gonfiore ed eruzioni cutanee. L’achillea  è dimostrata efficace e sicura come erba medicinale da parte di aziende farmaceutiche in tutto il mondo, ma si raccomanda comunque di consultare un medico prima di utilizzare farmaci a base di erbe come cura per gli emorroidi.

 

achillea millefoglie gocce

Le gocce di achillea millefoglie possono aiutarne la somministrazione in tisane.

achillea millefoglie in gravidanza

consultare il proprio medico in caso di gravidanza.

 

 

You might also like

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi