10 Oli essenziali sicuri da utilizzare sui cani

10 Oli essenziali sicuri da utilizzare sui cani

Proprio come gli oli essenziali possono andare a beneficio delle persone sia fisicamente che psicologicamente, i loro benefici possono essere facilmente estesi al vostro animale domestico preferito come il vostro cane. Infatti, questi oli naturali e aromatici (ovvero gli oli essenziali) derivate dalle piante hanno guadagnato grande popolarità tra i veterinari di tutto il mondo come metodo di trattamento naturale e sicuro per curare quasi tutti i problemi di salute nei cani.

Mentre ci sono molti oli essenziali che possono essere considerati sicuri per i cani, non è necessario acquistarli tutti. Alcuni di loro possono essere considerati “must have’s” mentre altri sono “buoni da avere”, a seconda del tipo di assistenza di cui ha bisogno il tuo cane.

Basta ricordare che gli oli essenziali dovrebbero essere utilizzati in piccolissime quantità sui cani e, soprattutto,  diluire in un olio vettore ogni volta. La ragione è che il tuo cucciolo ha uno straordinario senso acuto dell’ olfatto che è complesso e sorprendente, e migliaia di volte più potente del tuo.

A questo proposito, ecco un elenco di pochi oli essenziali sicuri per i cani, con una breve descrizione delle loro proprietà e l’ uso :

 

10 Oli essenziali sicuri da utilizzare sui cani

1. L’ olio essenziale di cedro
Oltre ad uccidere i parassiti nei cani, l’ olio di cedro, se usato in proporzioni corrette, ha un effetto calmante sui cani e favorisce la salute della pelle. È possibile utilizzare questo olio in un diffusore per mantenere calmo il cane. Se il cane si sente sonnolento dopo l’ applicazione dell’ olio di cedro, è dovuto al leggero effetto analgesico dell’ olio di cedro.

2. Olio essenziale di lavanda
Se avete bisogno di avere a casa un solo olio essenziale per il vostro cane, la lavanda è quella che dovete avere, cioè è un “must-have”. La lavanda è un olio ad ampio spettro con proprietà antibatteriche, antimicrobiche, antisettiche e antimicotiche. Se non sai che problema sta vivendo il tuo cane, basta strofinare 2 gocce di olio di lavanda diluito in 2 cucchiai di olio di cocco sulla zona da trattare.

3. Olio essenziale camomilla
La camomilla tedesca ha effetti anti-infiammatori, che possono essere utili per la pelle e i peli del cane. Inoltre, può contribuire a ridurre le reazioni causate dalle allergie. La Camomilla romana può aiutare a calmare i nervi e ridurre  crampi, dolori dentatura e dolori muscolari. È il secondo olio essenziale indispensabile per i cani.

4. Olio essenziale di Citronella
Anche se usato in piccole quantità, l’olio di citronella può facilmente eliminare pulci e zecche e migliorare lo stato generale della pelle del vostro cane.

5. Olio essenziale di Niaouli
Questa è una sostituzione dell’ olio dell’ albero del tè, ma con minori probabilità di causare irritazione rispetto all’ olio del tè, è il terzo “must-have” per i cani. Ha proprietà antibatteriche e antistaminiche e può aiutare ad eliminare i problemi cutanei causati dalle allergie.

6. Olio essenziale di menta piperita
Questo olio essenziale è un antispasmodico che aiuta a stimolare la circolazione, in ultima analisi a beneficio della pelle e dei peli del cane. La menta piperita è nota anche per trattare l’ artrite e la malattia nei cani. Tuttavia, non deve essere utilizzato in cani di piccola taglia e in gravidanza.

7. Oli essenziali di incenso
L’ olio di incenso è un olio più sicuro e frequentemente usato in molti aspetti della cura degli animali domestici, dalla guarigione antibatterica al miglioramento del comportamento alla cura delle ferite.

8. Olio essenziale cardamomo
Il Cardamomo è un diuretico naturale che ha anche benefici anti-batterici. Può aiutare ad alleviare la nausea, trattare la tosse e normalizzare l’ appetito del tuo cane, se sta mangiando meno del solito.

9. Olio essenziale dolce di maggiorana
Sweet Marjoram è l’ unica varietà di oli essenziali che può essere usato sui cani. Oltre ad essere un potente antibatterico, la maggiorana è anche un rilassante muscolare. I veterinari usano questo olio anche per trattare le infezioni batteriche della pelle e le ferite.

10. Olio essenziale di elicriso
Questo olio è ideale per malattie della pelle (come l’ eczema) e irritazione nei cani. Pur essendo un potente agente antidolorifico che ha proprietà analgesiche, è anche il miglior olio da utilizzare per la rigenerazione delle cellule della pelle.

Quale tasso di diluizione degli oli essenziali dovrei usare per i cani?
Il modo migliore per diluire gli oli essenziali prima dell’ uso sui cani è basare il calcolo sul peso del cane. Un cane più piccolo dovrebbe essere trattato con una dose che è l’ 80-90 per cento diluito. Utilizzare 1 goccia di olio essenziale in 1 cucchiaio di olio vettore.

Per i cani più grandi, è possibile utilizzare 2-3 gocce di oli essenziali diluiti in 1 cucchiaio di olio vettore. Le zampe sono un punto ideale per l’ applicazione di oli essenziali. Se state applicando gli oli sulla pelle del vostro cane, strofinatelo sulle mani e colpite delicatamente la pelliccia del cane. Tenete a mente, come facciamo con gli esseri umani, è sempre meglio iniziare a utilizzare una minore quantità di oli essenziali.

Mentre gli oli essenziali possono avere una varietà di benefici per il cane, si deve fare attenzione al modo in cui questi oli essenziali sono utilizzati. In primo luogo, utilizzare sempre oli di qualità terapeutica acquistati da una fonte affidabile. E’ anche importante notare che, mentre molti oli possono essere sicuri per l’ uso umano nelle loro forme naturali, i cani hanno un senso dell’ olfatto molto più avanzato. Per questo motivo, si prega di utilizzare un fattore di diluizione più elevato prima di utilizzarli sui cani; l’ olio di oliva, di mandorla o di cocco sono grandi olii vettori per la diluizione.

Prima di utilizzare uno qualsiasi degli oli essenziali, è sempre una buona idea contattare il veterinario – questo è particolarmente vero se il cane è in terapia farmacologica, che può interferire con l’ olio essenziale utilizzato.

Guarda il tuo cane da vicino per i segni che indicano la sua antipatia verso l’ olio essenziale in uso. Interrompere immediatamente l’ uso dell’ olio se il cane non è a suo agio. Per ridurre le probabilità di tossicità e sensibilità nei cani, non utilizzare olio essenziale per più di due settimane.

I cani sono più sensibili agli oli essenziali degli esseri umani. Gli oli essenziali devono essere sempre diluiti, anche quando si inalano. Questo è importante da ricordare, come per noi esseri umani di non diluire quando dobbiamo inalare.

La maggior parte dei problemi che i cani hanno possono essere affrontati con l’ inalazione di oli essenziali diluiti.

Utilizzare solo oli essenziali con i cani quando è necessario per risolvere un problema, non per “prevenire” un problema di salute. Un esempio è quello di farli inalare un olio essenziale digestivo dopo che mangiano, quando non hanno problemi digestivi. Questo non è raccomandato.

Questo è probabilmente ovvio per la maggior parte di noi, ma va da sé: non aggiungere oli essenziali al cibo del vostro cane o all’acqua potabile
Evitare di utilizzare oli essenziali con cuccioli di età inferiore alle 10 settimane – utilizzare invece idrosol.

Consenti al tuo cane di annusare la bottiglia chiusa (ricordate, i cani hanno un incredibile senso dell’ olfatto e anche quando la bottiglia è chiusa, questo è sufficiente per loro) e una volta che si sa quale (s) il tuo cane preferisce, si può quindi diluire di conseguenza.

 

LISTA OLI ESSENZIALI CHE SI POSSONO USARE PER I CANI

 

Angelica Radice Angelica
Basilico (linaloolo chemotipo) Ocimum basilicum ct. linalool.
Bergamotto Agrumi bergamia, sottospecie Citrus aurantium bergamia
Pepe nero peperone nigrum nigrum
Cajeput Melaleuca cajuputi
Carvium carvi carvi
Cardamomo Elatteria cardamomum
Carota Semi Daucus , Daucus carota sottospecie sativa
Legno di cedro (Atlantico) Cedro atlantica
Camomilla (tedesco) Matricaria camomilla, Matricaria recutita, Camomilla recutita
Camomilla (romana) Anthemis nobilis, Chamaemelum nobile
Cannella Foglia di cannella Cinnamomum verum, Cinnamomum zeilanicum
Cisto Cisto Cisto ladanifer, Cisto ladaniferus
Citronella Cymbopogon winterianus, Cymbopogon nardus
Coriandolo Coriandrum sativum

Elemi Canarium luzonicum, Canarium vulgare
Eucalyptus radiata
Finocchio (dolce) Foeniculum volgare
Frankincense Boswellia carterii
Geranio Pelargonio graveolens Pelargonium, Pelargonium x asperum
Zenzero Zingiber officinale
Helichrysum  italicum
Ginepro Bacca di ginepro Juniperus communis
Lavanda angustifolia, lavanda officinalis
Limongrass Cymbopogon flexuosus, Andropogon flexuosus, Cymbopogon citrato, Andropogon citrato
Mandarino Agrumi reticulata, Agrumi nobilis
Marjoram (Dolce) Origanum marjorana, Marjorana hortensis, Origanum dubium
Melissa officinale
Mirra Commifora myrrha, Commiphora molmol
Neroli Agrume x aurantium Neroli
Niaouli Melaleuca quinquinervia
Nutmeg Myristica fragranze, Myristica moschata, Myristica aromatica, Myristica amboinensis
Opopanax Commiphora eritraea, Commiphora guidottii
Arancio (Dolce, Sangue) Citrus sinensis, Citrus aurantium var. senesi
Palmarosa Cymbopogon martinii, Andropogon martinii var martinii, Cymbopogon martinii var motia
Patchouli Pogostemon cavalletto Patchouli, Pogostemon patchouly Pogostemon
Menta piperita menta piperita
Petitgrain Citrino aurantium
Plai Zingiber cassumunar, Zingiber montanum, Amomum montanum, Zingiber purpureum
Rosalina Melaleuca ericifolia
Rosa damascena rosa (Bulgaro, Damasco) Rosa damascena
Rosmarino Rosmarino officinalis
Sandalo Santalum spétatum, album di Santalum
Menta spicata, Menta cardiaca, Mentha crispa, Mentha crispa, Mentha viridis
Spikenard Nardostachys grandiflora
Agrumi di mandarino reticulata, agrumi nobilis, agrumi di mandarino tangerino
Tea Tea Tree Melaleuca alternifolia
Timo (linaloolo chemotipo) Thymus vulgaris ct. linalool
Valeriana  officinalis
Vaniglia a planifolia, fragranze vaniglia, Vaniglia tahitensis
Vetiver Vetiveria zizanoides, Andropogon muricatus, Andropogon zizanoides, Chrysopogon zizanoides, Phalaris zizanoides
Filati Achillea millefolio
Ylang Ylang  Cananga odorata, Cananga odorata genuina

ti consiglio:

10 Oli essenziali sicuri da utilizzare sui cani

MIGLIORI OLI ESSENZIALI DA ACQUISTARE

You might also like

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi