Olio di Geranio: proprietà, benefici, utilizzi, dove si compra

olio essenziale della pianta di Geranio

Che cos’è l’olio di geranio?

L’olio essenziale di geranio è una sostanza dalla viscosità acquosa ottenuta per distillazione a vapore di steli, foglie e fiori della pianta Pelargonium Graveolens, che appartiene alla famiglia delle Geraniaceae. Ha un odore dolce e gradevole con una sfumatura di menta ed è per lo più incolore, ma anche, può avere un leggero colore verde chiaro quando viene estratto dagli steli e dalle foglie della pianta.Se l’olio è fatto con le foglie mature, (quando iniziano a ingiallire) ha un aroma di rosa più forte rispetto alle foglie più giovani e più verdi.

Sul mercato possiamo trovare l’olio di geranio e l’olio di geranio rosa. La differenza tra l’olio di geranio e l’olio di geranio rosa è principalmente nel suo aroma, poiché entrambi gli oli provengono dalla pianta Pelargonium e dalla famiglia delle Geraniaceae.

L’olio essenziale di geranio rosa viene estratto dal Pelargonium graveolens e ha un odore più gradevole di quello del suo cugino Pelargonium odorantissimum, che è l’olio essenziale di geranio comunemente conosciuto e ha un aroma più pungente che ricorda una nota di “limone-mela”. Questi oli sono estremamente simili in termini di componenti attivi, proprietà e benefici. L’olio di geranio è comunemente usato nell’aromaterapia per i suoi numerosi benefici per la salute. Viene utilizzato come trattamento olistico per migliorare la salute fisica, mentale ed emotiva. Usato dagli egiziani per promuovere una pelle bella e radiosa, l’olio di geranio è tuttora usato per trattare l’acne, ridurre l’infiammazione, alleviare l’ansia e bilanciare gli ormoni. Questo olio profumato può anche migliorare l’umore, ridurre la stanchezza e favorire il benessere emotivo. Considerato sostanza non tossica, non irritante e generalmente non sensibilizzante, l’olio di geranio ha varie proprietà terapeutiche: è un antidepressivo, antisettico e curativo. L’olio di geranio può anche essere uno dei migliori oli per trattare sia le pelli comuni, che le pelle grasse o secche, eczemi e dermatiti in genere. 

 

Dove si compra l’olio di Geranio?

41u5yR8IMtL - Olio di Geranio: proprietà, benefici, utilizzi, dove si compra
263 Recensioni
Naissance Olio di Geranio Rosa - Olio Essenziale Puro al 100%, Vegano, senza OGM - 30ml
  • Olio essenziale di Geranio rosa naturale al 100%, distillato a vapore. Paese di origine: Egitto. Odore leggero, simile alla rosa,...
  • Rivitalizzante ed equilibrante quando usato in aromaterapia e nel massaggio. Profumo floreale, aromatico e piacevole.
  • Uno degli oli essenziali più consigliati per la pelle. Perfetto per chi ha la pelle grassa o matura. Scopri altri modi per usare...
  • Non testato sugli animali e vegano
  • INCI: Pelargonium graveolens.

 

Da dove proviene l’olio di geranio?

L’olio essenziale di geranio proviene dalla regione del Capo di Buona Speranza, dal Sudafrica, dalla Reunion, dal Madagascar, dall’Egitto e dal Marocco e fu introdotto in paesi europei come l’Italia, la Spagna e la Francia nel XVII secolo.

Nel 1960 circa, l’industria francese iniziò ad utilizzarlo in profumeria come sostituto del famoso olio di rosa, più pregiato ma molto più costoso.

 

Dove viene prodotto l’olio di geranio?

Attualmente l’olio essenziale di geranio viene prodotto e distribuito in Spagna, Egitto, Italia, Cina, Marocco, Giappone e Svizzera, da dove viene ridistribuito al mondo intero per il consumo.

Dove viene prodotto l’olio di geranio 2 - Olio di Geranio: proprietà, benefici, utilizzi, dove si compra

L’olio di geranio nella storia: le origini

L’olio di geranio è conosciuto da migliaia di anni e il suo utilizzo risale ai primi tempi degli antichi Egizi. I ceti elevati lo usavano per molteplici applicazioni, tra cui la cura della pelle volta al mantenimento di una carnagione chiara, liscia e radiosa, il bilanciamento degli ormoni, il controllo dell’ansia, l’abbassamento dello stress e della stanchezza e il miglioramento degli stati d’animo. Tradizionalmente, l’olio essenziale di geranio è stato usato come repellente per insetti e anche come aromatizzante per il cibo e per le bevande sia alcoliche che analcoliche. Gli usi più moderni di questo olio comprendono  il trattamento dell’acne e delle infiammazioni del corpo, condizioni molto comuni ai giorni nostri. Anche se questo arbusto perenne è indigeno del SudAfrica, la pianta del Geranio attualmente viene coltivata in tutto il mondo, in particolare in America Centrale, Europa, Congo, Egitto, Russia e Giappone. La specie di Geranio più comunemente coltivata per l’estrazione dell’olio essenziale profumato è il Pelargonium graveolens. A seconda del paese in cui le specifiche varietà di Gerani hanno origine, gli Oli Essenziali di Geranio possono presentare proprietà diverse.

Quante varietà esistono di olio di geranio 2 - Olio di Geranio: proprietà, benefici, utilizzi, dove si compra

Quante varietà esistono di olio di geranio?

 

Olio Essenziale di Geranio 

Nome botanico: Pelargonium graveolens 

Metodo di estrazione e parte vegetale: Distillato a vapore da foglie e fiori

Paese di origine: Cina

Questo olio può avere le stesse proprietà terapeutiche di altre varietà di olio di geranio, ma è la varietà preferita tra gli aromaterapisti, per la sua fragranza più dolce. Dalle proprietà calmanti e stabilizzanti, aiuta a mantenere inalterato l’equilibrio fisico e mentale. E’ anche in grado di bilanciare il livello ormonale e eliminare gli stati d’animo negativi. Contribuisce inoltre a regolare la produzione di sebo sia sulla pelle secca che su quella grassa, favorisce la rigenerazione delle cellule, e aiuta la coagulazione del sangue per favorire una più rapida guarigione delle ferite. Può aumentare le difese immunitarie e la resistenza alle sollecitazioni esterne. Ha proprietà tali da migliorare l’umore, ridurre ansia, nervosismo, irritabilità e tristezza. Efficace anche come deodorante, disinfettante e anticellulite.

 

51k9sHB+V4L - Olio di Geranio: proprietà, benefici, utilizzi, dove si compra
5.875 Recensioni
Olio essenziale di geranio egiziano - Una rivitalizzazione floreale della bellezza giovanile (10 ml) - Olio di geranio di grado terapeutico puro al 100%
  • [DOLCE & FLOREALE] Attraversa delicatamente un campo di fiori che sbocciano mentre una dolce dolcezza si fonde in una brezza...
  • [CALMING] Poni preoccupazioni e tensioni in un letto di petali mentre il rilascio floreale cresce in una pace rilassante.
  • [RIDUCI LE RUGHE] Trova una bellezza giovane sempre in fiore, rinnovata per sempre mentre i segni dell'invecchiamento vengono...
  • [BRIGHTEN COMPLEXION] L'olio di geranio aggiunge un tocco di bellezza equilibrata mentre illumina la carnagione per un'eleganza...
  • Il nostro grado di olio essenziale di geranio non diluito è perfetto per l'uso all'interno di un diffusore di aromaterapia, una...

Olio Essenziale Organico  di Geranio (Egiziano)

Nome botanico: Pelargonium graveolens / Pelargonium x asperum

Metodo di estrazione e parte vegetale: Distillato a vapore da foglie e fiori

Paese di origine: Egitto

Questa varietà di olio è molto efficace per riequilibrare e migliorare l’aspetto della carnagione.

E’ inoltre ideale per affrontare i disturbi femminili legati alla salute riproduttiva

Contribuisce a  migliorare i disturbi dell’umore e ridurre condizioni di ansia, stress nervosismo, irritabilità e tristezza.Mostra proprietà astringenti che fanno sì che la pelle, i tessuti e i muscoli si contraggano per donare al viso e al corpo un aspetto  più sodo e tonico.

Perfetto per stimolare e migliorare la circolazione, ha proprietà antiossidanti, antifungine e antibatteriche in modo tale da prevenire le infezioni virali. Può contribuire a eliminare le tossine dal corpo, facilita la digestione e riduce gli episodi di flatulenza.

 

514Xg9X5f3L - Olio di Geranio: proprietà, benefici, utilizzi, dove si compra
458 Recensioni
Olio essenziale di geranio rosa - Rilassa e rinnova il bellissimo equilibrio della pelle (10 ml) - Olio di geranio rosa di grado terapeutico puro al 100%
  • [ROSE FLORAL] Passeggia in un giardino di relax pieno del morbido aroma di rose e fresche delizie floreali.
  • [TENSIONE FACILE] Senti le preoccupazioni della giornata che si dissolvono per trovare un equilibrio calmo e centrato all'interno.
  • [GENTLY HYDRATE] Miscela di olio di geranio per i regimi di cura della pelle per idratare leggermente e rinnovare la bellezza...
  • [GUARDA E NUTRIENTE] Proteggi il tuo amico preferito dai piccoli problemi della vita con l'olio essenziale di geranio rosa.
  • L'olio di geranio rosa è perfetto per l'uso all'interno di un diffusore per aromaterapia, una miscela di olio topico e una...

Olio Essenziale Organico di Geranio Rosa

Nome botanico: Pelargonium roseum x asperum

Metodo di estrazione e parte vegetale: Distillato a vapore da foglie

Paese di origine: Sudafrica

Quest’olio può avere le stesse proprietà terapeutiche di altre varietà di olio di geranio.

Di solito viene utilizzato in combinazione con altri oli essenziali floreali, di solito con la lavanda, diluito con i più costosi olio di rosa o di palissandro, in via di estinzione.

Spesso viene utilizzato per prolungare i più costosi oli di Rosa o l’olio di palissandro in via di estinzione, quando è disponibile. Di solito è un ingrediente di base per creare  oli essenziali di alta qualità.

 

Olio Essenziale di Geranio Rosa Sudafricano

Nome botanico: Pelargonium roseum X asperum

Metodo di estrazione e parte vegetale: Distillato a vapore da petali

Paese di origine: Sudafrica

Quest’olio ha le stesse proprietà terapeutiche di altre varietà di olio di geranio ma è

una delle varietà più profumate di Geranio Rosa.Per tale motivo è altamente

utilizzato in profumeria e nell’industria cosmetica, in quanto può essere usato per imitare molte altre fragranze e per “allungare” il profumo di oli di rosa molto più costosi.

 

Da dove viene estratto l’olio di geranio?

L’olio di geranio viene estratto dagli steli, dalle foglie e dai fiori della pianta di geranio.

 

Come viene estratto l’olio di geranio?

L’olio essenziale di geranio viene estratto attraverso la distillazione a vapore di steli e foglie della pianta di geranio.

Quali sono le proprietà fisiche e chimiche dellolio di geranio - Olio di Geranio: proprietà, benefici, utilizzi, dove si compra

Quali sono le proprietà fisiche e chimiche dell’olio di geranio?

Gli oli essenziali sono fluidi estratti da piante e fiori e sono solitamente incolori e rifrangenti. Questi oli sono ciò che aiutano a dare alle erbe e ai fiori la loro fragranza unica. Gli oli sono ricavati da diverse parti della pianta dove avranno vari livelli di concentrazione. In alcuni casi, ci sono componenti leggermente diversi all’interno dell’olio.

L’olio di geranio si ottiene dalla distillazione a vapore di parti appena macinate del Geranio macrorrhizum. I componenti principali di questo olio sono chetoni, alcol, idrocarburi e composti monoterpenici. La pianta è originaria del Sudafrica e si trova anche in Egitto, Madagascar e Marocco. Ci sono diverse centinaia di varietà, ma solo 10 che sono tipicamente usate per l’olio essenziale. Questo arbusto perenne si trova a circa 1 metro di altezza ed è talvolta usato in casa per tenere lontani gli spiriti maligni.

Che differenza c’è tra l’olio di geranio e l’olio di geranio rosa?

 L’olio di geranio (Pelargonium graveolens) e l’olio di geranio rosa (Pelargonium graveolens var. Roseum) sono estremamente simili in termini di componenti attivi e benefici,ma alcune persone preferiscono il profumo di un olio rispetto all’altro. Se si confronta l’olio di geranio rosa con l’olio di geranio, entrambi gli oli provengono dalla pianta Pelargonium graveolens, ma sono derivati da diverse varietà. Il geranio rosa ha il nome botanico completo Pelargonium graveolens Roseum mentre l’olio di geranio è semplicemente conosciuto come Pelargonium graveolens. 

Quali sono i principali componenti dell’olio di geranio?

I principali costituenti chimici dell’olio di geranio sono alfa -pinene, mircene, eugenolo, geranico, citronellolo, geraniolo, linalolo, formiato di cedro, citrale, mirtenolo, terpineolo, metilene, sabinene, limonene, mentolo, acetato di geranile, butirrato di geranile, formiato di geranile. Si ritiene che il linalolo presenti le seguente attività: sedativo, antidepressivo, antinfiammatorio, ansiolitico, antiepilettico, analgesico.

Si ritiene che il formiato di geranile presenti le seguente attività: antimicotico, epatoprotettivo, aromatico (fresco, floreale, fruttato).Si ritiene che il citronellolo presenti la seguente attività: antimicotico, sedativo, antivirale, antimicrobico, antispasmodico, antinfiammatorio, antiossidante, anticonvulsivo.Si ritiene che il geraniolo presenti la seguente attività: antiossidante, antibatterico, antisettico, analgesico.

Quali sono i principali usi dell’olio di geranio?

 Utilizzato nelle applicazioni di aromaterapia, l’olio essenziale di Geranio riduce le sensazioni di stress, ansia, tristezza, stanchezza e tensione, migliora la concentrazione, migliora le funzioni cognitive, bilancia gli ormoni.

Usato cosmeticamente o topicamente in generale, l’olio Essenziale di Geranio è in grado di eliminare efficacemente le cellule morte, rassodare la pelle, favorire la rigenerazione della pelle nuova, e diminuire i segni dell’invecchiamento.

Usato in medicina, l’olio essenziale di geranio funziona come un agente antinfiammatorio e antisettico.Valido aiuto  per migliorare la circolazione, controllare i sintomi delle mestruazioni e della menopausa, ridurre la pressione sanguigna e il dolore e aumentare le difese immunitarie.

A cosa serve lolio di geranio - Olio di Geranio: proprietà, benefici, utilizzi, dove si compra

A cosa serve l’olio di geranio?

 I benefici per la salute dell’olio essenziale di geranio possono essere attribuiti alle sue proprietà di astringente, emostatico, cicatrizzante, citofilattico, diuretico, deodorante, stitico, tonico, vermifugo e agente vulnerario. Utilizzato nelle applicazioni di aromaterapia, l’olio essenziale di geranio è in grado di aumentare il senso di positività, ridurre la sensazione di stress, ansia, tristezza, stanchezza e tensione emotiva, migliorando così il senso generale di benessere e di rilassamento. Dona inoltre sollievo a chi soffre di insonnia. Il suo profumo floreale dolce e stimolante lo rende un ingrediente ideale nella produzione di saponi e cosmetici, come creme e profumi. Inoltre, il profumo dell’olio di Geranio contribuisce ad aumentare la concentrazione, migliorare le funzioni cognitive e bilanciare il livello ormonale. Le sue proprietà calmanti e tonificanti sono note per il trattamento di alcune funzioni del nostro corpo, comprese quelle respiratorie e circolatorie. Questo facilita importanti azioni come l’assorbimento dei nutrienti e la digestione, e di conseguenza migliora la salute generale. Per eliminare la sensazione di tristezza e stress e per migliorare le funzioni cognitive, diffondere 2-3 gocce di olio essenziale di geranio in un diffusore per oli essenziali. Questo ha l’ulteriore vantaggio di lenire il mal di gola e di affrontare le infezioni delle vie respiratorie.

L’olio di geranio può attenuare le rughe del viso?

L’olio di geranio rosa dal punto di vista dermatologico è utile per il trattamento dei segni del tempo, come le rughe o della pelle secca.  Ha il potere di minimizzare le rughe perché rassoda la pelle del viso e rallenta così gli effetti dell’invecchiamento.

L’olio di geranio può lenire i muscoli indolenziti?

Dopo un allenamento intenso l’uso di un po’ di olio di geranio per via topica può essere d’aiuto in caso di crampi muscolari, strappi, dolori articolari. 

L’olio di geranio può combattere le infezioni?

La ricerca ha dimostrato che l’olio di geranio ha potenti capacità antibatteriche e antifungine contro almeno 24 diversi tipi di batteri e funghi.  Queste proprietà antibatteriche e antifungine presenti nell’olio di geranio possono aiutare a proteggere il vostro corpo dalle infezioni. Quando si utilizza l’olio di geranio per combattere le infezioni esterne, il sistema immunitario può concentrarsi sulle funzioni interne e mantenersi più sano.

L’olio di geranio può aiutare a curare la Candida?

La Candida albicans è il tipo più comune di infezione da lieviti che si trova nella bocca, nel tratto intestinale e nella vagina. La candida può anche colpire la pelle e altre mucose.

Un interessante studio ha misurato gli effetti della capacità dell’olio di geranio di sopprimere la proliferazione delle cellule di candida nei topi. I topi sono stati trattati per via intravaginale con l’olio essenziale di geranio, e questo ha diminuito significativamente la quantità di cellule di candida nella cavità vaginale. Questi risultati suggeriscono che l’applicazione vaginale di olio di geranio o il suo componente principale, il geraniolo, ha inibito lo sviluppo delle cellule di candida nella vagina.

L’olio di geranio è efficace contro gli squilibri ormonali?

Sia gli uomini che le donne possono essere soggetti a squilibri ormonali che causano una serie di problemi di salute. Le donne, in particolare, soffrono comunemente di squilibri ormonali a un certo punto della loro vita. Le donne che soffrono di sindrome premestruale scopriranno che questo olio essenziale, grazie alle sue proprietà rigenerative, aiuterà a bilanciare gli ormoni e ad alleviare queste condizioni. Se una donna ha avuto un aborto spontaneo o ha affrontato un parto difficile, può utilizzarlo per aiutare il corpo a riprendersi più rapidamente.Oggi sempre più donne stanno assumendo ruoli multipli che includono la maternità, l’essere moglie e il lavorare a tempo pieno: tutto ciò può sovraccaricarle di stress che, a sua volta, aumenta la quantità di cortisolo nel sangue , favorendo l’aumento di peso, stati d’ansia ed esaurimento nervoso. Anche gli uomini possono soffrire di questi squilibri ormonali che possono comportare maggiori sbalzi d’umore, sentimenti di rabbia, disfunzioni erettili ed esaurimento psicofisico. Ci sono molti fattori che possono avere effetti sugli ormoni e possono portare a squilibri. Alcuni di questi includono la mancanza di idratazione, lo stress eccessivo e una dieta povera. L’esercizio fisico è un altro fattore che, in assenza, può rendere una persona più soggetta a squilibri ormonali. Molte persone oggi hanno una dieta molto ricca di carboidrati trasformati, consumano eccessive quantità di zuccheri e grassi presenti in snack e pasti veloci. Il consumo di questi alimenti poco salutari, rapidamente farà aumentare i livelli di insulina e cortisolo, che gioca un ruolo importante nell’aumento di peso e negli squilibri ormonali. La combinazione di una dieta sana, di un ragionevole piano di esercizio fisico e dei giusti oli essenziali può giocare un ruolo molto importante nel bilanciamento degli ormoni.

 

L’olio di geranio può aiutare chi è depresso?

 L’olio di geranio aiuta a controllare gli sbalzi d’umore aumentando  le sensazioni positive e funziona come un sedativo naturale. Avendo un effetto equilibrante sul sistema nervoso è in grado di contrastare gli effetti di ansia e depressione, risollevando lo spirito e rendendo il mondo un posto più facile in cui vivere. Ha un effetto equilibrante sulla corteccia surrenale ed è ottimo per alleviare lo stress. Il profumo dolce e floreale dell’olio di geranio dona sollievo e rilassa il corpo e la mente.Versandone poche gocce in un diffusore per ambienti, può produrre un effetto calmante, aumentare l’autostima e la sensazione di ottimismo.

L’olio di geranio migliora il tono muscolare?

Questo olio essenziale aiuta a rassodare la pelle e aiuta anche a migliorare il tono muscolare. Grazie alle sue proprietà astringenti,può aiutare i muscoli a contrarsi. Molte persone che lo usano hanno riferito che grazie a  questo olio il loro addome appare maggiormente tonificato permettendo ai muscoli addominali di essere ben definiti e duri al tatto. Ovviamente non si sviluppano addominali ben definiti senza il giusto tipo di allenamento. Alcune persone che hanno provato con l’esercizio fisico regolare e non sono riuscite a ottenere gli addominali ben scolpiti sono state in grado di ottenere i risultati sperati solo quando hanno usato l’olio di geranio. Per usarlo a questo scopo basta mescolare alcune gocce di olio con un olio di supporto come l’olio di cocco o l’olio di avocado, e massaggiarlo sulla zona che si vuole tonificare e rassodare. Aiuta anche chi sta invecchiando a mantenere un corpo sodo, impedendo alla pelle e ai muscoli di rilassarsi. La funzione principale di un astringente è quella di indurre contrazioni in varie parti del corpo. Di conseguenza, l’olio di geranio aiuta nella tonificazione non solo dei muscoli, dell’intestino, della pelle,dei tessuti e dei vasi sanguigni ma anche delle gengive. A questo proposito può contribuire a prevenire il ritiro prematuro delle gengive con conseguente perdita dei denti.

L’olio di geranio migliora davvero la circolazione?

Molte persone che soffrono di cattiva circolazione sanguigna spesso hanno i piedi e le mani fredde. Questo può essere il segnale di un problema più grande. La corretta circolazione del sangue nel corpo gioca un ruolo importante nella salute generale di una persona. Quando subentra un problema di cattiva circolazione, non solo questo fa sì che una persona soffra di mani e piedi eccessivamente freddi, ma anche di una miriade di altri problemi di salute. Alcuni dei problemi che sono causati da una cattiva circolazione includono non solo mani e piedi freddi, ma anche una mancanza di sensibilità nelle dita delle mani e dei piedi. Può anche portare a mal di testa e stanchezza cronica e a un formicolio agli arti. Ci sono molte cause alla radice che possono portare a questo problema. Un modo per aiutare a migliorare la circolazione sanguigna e aiutare il sintomo delle mani e dei piedi freddi è l’uso dell’aromaterapia. L’olio essenziale di geranio può essere usato sia topicamente, massaggiando l’olio direttamente sull’areainteressata, sia attraverso l’uso dell’aromaterapia. Se si desidera utilizzare l’aromaterapia è sufficiente utilizzare l’olio con un diffusore di olio essenziale o versare alcune gocce diluite in un olio vettore e strofinare direttamente sulla zona interessata. La combinazione avrà sicuramente un effetto molto positivo sulla circolazione sanguigna. Il massaggio diretto dell’area problematica avrà probabilmente un effetto immediato sulle dita delle mani e dei piedi freddi o formicolanti.

L’olio di geranio può trattare i sintomi della menopausa - Olio di Geranio: proprietà, benefici, utilizzi, dove si compra

L’olio di geranio può trattare i sintomi della menopausa?

Ogni donna è diversa e il momento in cui le donne iniziano a sperimentare vari cambiamenti può iniziare già a partire dai 30 anni. Di solito questo non accade fino a quando una donna non ha 40 o 50 anni. È considerata in menopausa quando trascorre un anno intero senza cicli mestruali. Alcuni dei sintomi più comuni sono vampate di calore, sbalzi d’umore, stanchezza e insonnia. Alcune donne provano un senso di sollievo perché non hanno più a che fare con il loro ciclo mestruale mensile. Altre sono sollevate perché non devono più preoccuparsi di rimanere incinte. Alcune donne scelgono di sottoporsi a una terapia ormonale per alleviare alcuni dei sintomi. Tuttavia, numerosi test hanno rilevato che così facendo la donna è maggiormente a rischio di ictus e malattie cardiache. Più a lungo una donna rimane sotto terapia ormonale, maggiori sono i rischi. Le donne che soffrono di depressione quando entrano in menopausa spesso utilizzano gli antidepressivi ma poi talvolta, possono andare incontro a gravi effetti collaterali.

L’olio essenziale di geranio può aiutare ad alleviare le sensazioni di ansia, combattere la depressione e disintossicare il corpo. Molte donne scoprono di avere la pelle secca e questo olio essenziale è molto efficace per risolvere questo problema. L’olio di geranio aiuta a regolare gli sbalzi d’umore e a riportare la serenità. L’aromaterapia, così come l’uso del massaggio con questo olio, è efficace per alleviare questi tipi di sintomi che spesso accompagnano la menopausa.

L’olio di geranio fa bene ai capelli?

L’olio essenziale di geranio può aiutare a ridurre il prurito del cuoio capelluto causato dalla secchezza. Idratando la zona interessata, rimuove l’eccesso di sebo, permettendo ai capelli di diventare molto più forti, lisci e luminosi.Per decenni, l’olio di geranio è stato utilizzato anche per promuovere la crescita dei capelli nutrendo il cuoio capelluto e bilanciando la produzione di sebo. È particolarmente utile se si hanno capelli secchi o problemi di forfora.

Con quali oli può essere mescolato l’olio di geranio?

Quando si fanno prodotti fatti in casa, è utile sapere che l’olio essenziale di geranio si mescola bene con molti oli tra cui camomilla, salvia sclarea, ylang ylang, gelsomino, chiodi di garofano, bergamotto, zenzero, cipresso, limone, neroli, rosa, patchouli, menta piperita, rosmarino e legno di sandalo, angelica, basilico, semi di carota, citronella, lavanda, tiglio, arancia, limone, pompelmo e olio di rosmarino. Non c’è niente di simile al geranio o all’olio di geranio rosa, ma nella produzione, l’olio di geranio rosa è famoso come sostituto meno costoso dell’olio di rosa.

Potrebbe piacerti anche

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi