Olio di mandarino: a cosa serve come si usa dove comprarlo o come farlo

olio essenziale di mandarino

Originario dell’ Asia, l’ arancio mandarino (Citrus reticulata) è il più dolce degli agrumi.

L’ olio essenziale di mandarino è delicato, dolce e calmante. Pressato a freddo dalla buccia, l’ olio di mandarino è composto da d-Limonene, gamma-Terpinene, alfa e beta Pinene e mircene. Questi costituenti attivi apportano molti benefici per la salute:

1. Effetti calmanti

L’ olio di mandarino è stato tradizionalmente usato nella medicina cinese e ayurvedica per calmare la mente, rilassare il corpo e indurre sonnolenza. Negli studi moderni della sua efficacia, l’ aromaterapia dell’ olio di mandarino possiede proprietà sedative e anti-ansia negli esperimenti sugli animali.

Negli esperimenti che sono stati progettati per imitare il disturbo d’ ansia generalizzato e il disturbo ossessivo  compulsivo, l’olio di mandarino ha contribuito a calmare le espressioni di ansia dei roditori. L’ inalazione di olio di mandarino ha significativamente aumentato la durata del sonno.

2. Sollievo da dolore e Nausea

Insieme a lavanda, zenzero e maggiorana dolce, l’ aromaterapia dell’ olio essenziale di mandarino è stata somministrata a più di 30.000 pazienti ospedalieri in uno studio del 2016.

Dopo l’ inalazione di uno o una combinazione di questi oli, i pazienti hanno riferito miglioramenti nel dolore, nausea e ansia. Dei tre oli, il mandarino in particolare si è distinto per la sua capacità di fornire un forte sollievo post-operatorio al dolore, guadagnando un grado più alto di zenzero, un analgesico ben noto. Oltre alle sue proprietà di sollievo dall’ ansia, l’ olio di mandarino si è dimostrato molto efficace anche come trattamento per la nausea.

3. Anti-invecchiamento

Una preziosa fonte di antiossidanti, l’ olio di mandarino ha dimostrato di neutralizzare i radicali liberi che danneggiano le cellule del corpo. Efficace come la vitamina C, l’ olio di mandarino è un rimedio naturale contro le malattie legate all’ età e i segni esterni dell’ invecchiamento. E a differenza di altri oli di agrumi, l’ olio di mandarino non è fototossico quindi è sicuro da usare sulla pelle prima dell’ esposizione alla luce del sole.

4. Anti-infiammatorio

Il componente principale dell’ olio di mandarino è il d-Limonene, che costituisce circa il 75% della sua composizione chimica. Il D-Limonene porta molti benefici per la salute, non da ultimo i suoi potenti effetti antinfiammatori.

L’ infiammazione cronica è considerata dai ricercatori come la causa potenziale dell’ invecchiamento stesso. Quando siamo giovani, le molecole infiammatorie sono una risposta a infezioni o traumi, inviate in aree del corpo per riparare i tessuti e distruggere gli agenti patogeni. Con l’ invecchiamento, questa risposta pro-infiammatoria può danneggiare i tessuti e gli organi, modificare le strutture del DNA e aumentare lo stress ossidativo nel processo, lasciandoci aperti ad acquisire una varietà di condizioni disparate come cancro, demenza e malattie cardiovascolari.

Il d-Limonene agisce contro diverse citochine pro-infiammatorie, i ricercatori hanno trovato che inibisce l’ espressione di diverse proteine ed enzimi associati con infiammazione cronica, tra cui COX-2, TNF alfa, iNOS, interleuchina 1 beta e interleuchina 6.

5. Chemopreventivo

Grazie all’ elevato contenuto di d-Limonene, l’ olio di mandarino si è dimostrato efficace nel prevenire la crescita e la diffusione del cancro. In un esperimento in vitro su due linee cellulari tumorali umane (tumori del polmone e del fegato), l’ olio essenziale di mandarino ha avuto un effetto antiproliferativo su entrambi i tipi di cancro. Sorprendentemente, l’ olio di mandarino ha esercitato un effetto anti-tumore più forte del solo d-Limonene.

Le proprietà antitumorali del d-Limonene hanno dato risultati impressionanti contro altri tipi di carcinomi, tra cui il cancro al seno e allo stomaco. In termini di trattamenti post-canceristici, il d-Limonene ha contribuito ad aumentare i tassi di sopravvivenza del linfoma in uno studio sugli animali pubblicato nel 2004.

6. Antimicrobico

Diversi studi hanno esaminato l’ olio di mandarino come conservante alimentare naturale contro agenti patogeni, batteri e funghi.

In uno studio, i fagioli verdi contaminati da Listeria innocua hanno ricevuto un rivestimento una tantum dell’ olio di mandarino con una diluizione del 2% come suo principale agente antimicrobico in combinazione con altri trattamenti non termici. Senza influenzare la qualità degli alimenti, la consistenza, il gusto e i valori nutrizionali, l’ olio di mandarino ha immediatamente ridotto le popolazioni di L. innocua e ha continuato a inibire la crescita batterica per 15 giorni.

Un altro studio ha studiato l’ effetto degli oli di agrumi sugli stampi associati con il deterioramento degli alimenti – Aspergillus niger (muffa nera), la tossica Aspergillus flavus e Penicillium verrucosum, così come Penicillium chrysogenum che accelera il deterioramento. Testando gli oli essenziali di mandarino, limone, pompelmo e arancia, i ricercatori hanno scoperto che ogni olio di agrumi era efficace contro queste muffe. L’ olio di mandarino, in particolare, era più antimicotico con A. flavus – un tipo di muffa che produce un’ alfatossina pericolosa, una potente sostanza cancerogena.

Anche lavorando contro il batterio resistente ai farmaci Pseudomonas aeruginosa, l’ olio di mandarino ha ridotto in modo significativo l’ attività di questo patogeno difficile da trattare.

9 Modi d’ uso dell’ olio essenziale di mandarino

Anche se mandarino e olio essenziale di mandarino sono spesso utilizzati intercambiabilmente in quanto sono così strettamente correlati, assicurarsi di utilizzare l’ olio essenziale di Citrus reticulata – e non Citrus tangerina – per ottenere questi benefici meravigliosi:

Applicare una o due gocce nel palmo della mano, strofinare le mani insieme e inalare profondamente.

Favorire il risveglio nel sonno – Usando un diffusore di olio essenziale, aggiungere due gocce di mandarino, lavanda, camomilla romana e salvia clary.

Trattamento Anti-Aging Skin Treatment – Diluire 12 gocce di olio di mandarino con  del vostro olio vettore preferito per aiutare a combattere le rughe e macchie di età.

Citrusy Air Freshener – Combinate 10 gocce di mandarino, 7 gocce di limone, 4 gocce di pompelmo e 3 gocce di cedro in una tazza d’ acqua, quindi trasferitele in una piccola bottiglia spray.

Pulitore domestico universale – In una grande bomboletta spray aggiungere 2 bicchieri di aceto bianco, 2 tazze d’ acqua e 30 gocce d’ olio di mandarino.

Profumo fruttato – l’ olio di mandarino si mescola bene con altri profumi di agrumi così come floreali, legno, spezie e aromi di erbe. Provare a mescolare 3 gocce di olio di mandarino con 3 gocce di neroli e 2 gocce di cedro.

Bagno lenitivo – In una vasca di acqua calda, aggiungere 2 gocce di mandarino, 2 gocce di geranio, 3 gocce di lavanda e 4 cucchiai di olio di cocco.

Spray – Un altro modo per favorire il sonno di una buona notte, spruzzate i cuscini e lenzuola con questo mix: 1 tazza di acqua distillata, 1 cucchiaio di strega nocciola, e 25 gocce di olio di mandarino.

Miscela di massaggio – Rilassate corpo e mente con questo olio massaggiante naturale: 2 gocce di mandarino, 14 gocce di lavanda, 7 gocce di valeriana, 4 gocce di sandalo, 3 gocce di rosa cinese e una tazza di olio di semi d’ uva.

 

dove comprare olio di mandarino
dove comprare olio di mandarino

DOVE COMPRARE OLIO DI MANDARINO

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi