Olio di Primula: benefici per la bellezza

Olio di Primula benefici per la bellezza

Primula o enotera (nome scientifico: Oenothera biennis) è una piccola pianta da fiore che produce delicati fiori gialli, che fioriscono dalla tarda primavera fino all’ inizio dell’ estate. E’ originaria del Mediterraneo, dell’ Asia Sudoccidentale,dell’ Europa e del Nord America.

L’ olio di primula che si ottiene è un olio terapeutico estratto dai semi della pianta. Ha colore giallo dorato dorato traslucido e un intenso profumo  che richiama leggermente la nocciola.

Ha una consistenza spessa e pesante e si assorbe lentamente sulla pelle. Per questo motivo è bene mescolarlo con olio di argan o olio di semi di melograno per renderlo facilmente applicabile sulla pelle e sui capelli.

Quando lo si utilizza per realizzare prodotti fai da te, è possibile combinarlo con l’ olio di vitamina E per prolungarne la durata di conservazione. Quando lo acquistate è bene che l’olio di primula sia  puro al 100% e di alta qualità.

EFFETTI BENEFICI OLIO DI PRIMULA

Sapete che questo meraviglioso olio medicinale ha anche molti effetti  di bellezza?

Per esempio:

 

  1. Guarisce l’eczema

 

L’ eczema è una condizione cutanea caratterizzata da pelle secca, ruvida e infiammata. Può essere estremamente pruriginoso e fastidioso. Purtroppo la causa dell’ eczema è ancora sconosciuta e la medicina moderna non offre una cura.

Questo olio è utile nel trattamento e nella cura dell’ eczema. Coloro che hanno assunto l’ olio di primula in forma di capsule hanno riscontrato segni di miglioramento nel giro di una settimana.

 

  1. Squilibri ormonali

 

Oggi così tante persone, giovani e anziani, soffrono di squilibri ormonali. Ciò è dovuto agli ormoni sintetici presenti nella carne, ai conservanti e pesticidi presenti nei prodotti alimentari e alle sostanze tossiche presenti nei prodotti per la cura personale. Queste tossine imitano gli estrogeni  naturali presenti nel corpo e causano squilibri ormonali.

Gli squilibri ormonali possono alterare lo stato della pelle e dei capelli. Possono causare indebolimento, fragilità e caduta dei capelli. Possono anche rendere la pelle opaca, spenta  e secca e causare acne, psoriasi ed eczema.

L’ olio di primula è il miglior integratore in grado di trattare gli squilibri ormonali. Contribuendo a ristabilire il delicato equilibrio del sistema endocrino, l’ olio di primula regola il livello degli ormoni e favorisce la bellezza dei capelli e della pelle.

 

  1. Tratta l’ acne

 

L’ olio di primula è molto efficace per il trattamento dell’ acne. È possibile applicare l’ olio di primula giornalmente sul viso (solo 1-2 gocce). Questo contribuirà a ridurre sensibilmente l’ infiammazione, il proliferare dei brufoli, consentendo una guarigione più rapida e prevenendo  la formazione di cicatrici.

 

  1. Combatte la calvizie

 

Assunto via bocca, l’ olio di primula può fornire al vostro corpo il giusto apporto di acidi grassi omega 6, che spesso sono carenti nella dieta di coloro che soffrono di perdita di capelli; mentre, applicato topicamente sul cuoio capelluto stimola la crescita dei capelli. Mescolare 2 gocce di olio di legno di cedro, 2 gocce d’ olio di vetiver e 2 gocce d’ olio di menta piperita a ¼ di tazza d’ olio di primula in una bottiglietta di vetro ambrato. Applicare questo composto sui capelli ogni notte prima di andare al  letto. Lavare al mattino con uno shampoo naturale privo di solfati.

 

  1. Idratante

 

Se siete alla ricerca di un buon idratante con un basso potere comedogenico, l’ olio di primula è la scelta giusta. Non solo ha un profumo meraviglioso, ma nutre anche la pelle grazie agli acidi grassi essenziali di cui è ricco. L’ olio lascia la pelle morbida e fresca.

Per preparare una lozione idratante leggera per viso e corpo, miscelare  ¼ di tazza di burro di karité e ¼  di tazza di olio di primula con 2 – 3 cucchiaini di idrolato di lavanda. Aggiungere 4 – 6 gocce di oli essenziali, come l’ olio essenziale di geranio, per migliorare ulteriormente l’aspetto della pelle. Conservare in una bottiglia di vetro ambrato.

 

  1. Riduce gli arrossamenti

 

L’ olio di primula è molto efficace per ridurre gli arrossamenti  sulla pelle. Le sue proprietà antinfiammatorie aiutano a ridurre l’ infiammazione, il gonfiore, l’ irritazione, il rossore,il  prurito e le eruzioni cutanee causati da eczemi, psoriasi o altre malattie della pelle.

 

  1. sollievo dalla psoriasi

 

La psoriasi è un disturbo autoimmune che si manifesta sulla pelle come grandi chiazze sulla pelle che possono essere rosse, biancastre e squamose. Nella psoriasi, le cellule della pelle si riproducono a un ritmo estremamente rapido, causando secchezza, prurito, disagio e dolore.

Grazie all’ acido gamma linoleico omega 6 presente nell’ olio di primula, patologie come la psoriasi, la cui causa e cura è sconosciuta, possono essere tenute sotto controllo e curate. L’ olio di primula è molto utile per ridurre l’ infiammazione e il ricambio cellulare eccessivo. Aiuta a ridurre e gestire i sintomi della psoriasi.

 

  1. Riduce l’ iperpigmentazione

 

L’ olio di enotera è efficace nel ridurre l’ iperpigmentazione. Questa condizione  si verifica solitamente sul viso, sul collo e su altre zone come gomiti e ginocchia. Si verifica quando la produzione di melanina è eccessiva solo in alcune parti della pelle, per cui si vengono a creare delle macchie e delle macchie più scure in zone della cute che rimangono sbiadite o  più chiare.

Le qualità tonificanti dell’ olio di primula possono contribuire a uniformare il tono della pelle e ridurre l’ iperpigmentazione. Assunto internamente sottoforma di capsule, l’ olio di primula, aiuta a correggere l’ iperpigmentazione causata da uno squilibrio ormonale.

 

  1. Rende la pelle luminosa

 

Se state cercando di rendere la pelle luminosa in modo naturale, l’ olio di primula è un rimedio che occorre assolutamente tenere in considerazione. A differenza di altri oli come l’ olio di cocco, l’ olio di primula non favorisce l’abbronzatura.

Miscelare 2 cucchiai di olio di primula con 2 cucchiai di olio di argan. Aggiungete ora 8 gocce di olio di limone, 8 gocce di olio di lavanda e 5 gocce di olio di semi di carota. Versare il liquido ottenuto in una bottiglia di vetro ambrato. Applicare con il contagocce sulla pelle ogni sera o prima di andare a dormire.

 

  1. Proprietà antinvecchiamento

 

Uno dei migliori oli per combattere i segni del tempo è l’ olio di primula. Ha proprietà ultraidratanti che possono aiutare a mantenere la pelle elastica, liscia e morbida. E’ anche ricco di vitamine e altri nutrienti che aiutano a regolare la normale funzionalità della pelle per prevenire l’ invecchiamento precoce.

L’ olio di primula ha anche grandi proprietà antiossidanti che aiutano a prevenire i danni dei radicali liberi sulla pelle, il che a sua volta aiuta a prevenire la formazione di rughe e linee sottili.

In una bottiglia di vetro ambrato  versare 2 cucchiai d’ olio di argan, 1 cucchiaio d’ olio di primula, 1 cucchiaino d’ olio di semi di anguria, 5 gocce d’ olio essenziale di lavanda, 5 gocce d’ olio essenziale di geranio e 6 gocce d’ olio essenziale di incenso. Miscelare bene il tutto e applicare sul viso con il contagocce prima di andare a dormire e lasciare agire tutta la notte.

 

dove comprare olio di primula
dove comprare olio di primula
You might also like

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi